fbpx

Piero Pelù e Willie Peyote tickets disponibili! 🚀🚀🚀

28-29-30 giugno - Spilimbergo (PN)

spililand music contest

Lo Spililand Music Contest 2024 è un concorso riservato a gruppi musicali e artisti emergenti provenienti dal Friuli-Venezia Giulia e mette in palio, per i  vincitori, l’opportunità di esibirsi in apertura dei concerti di Piero Pelù e Willie Peyote, in programma il 29 e 30 giugno 2024 presso l’area La Favorita di Spilimbergo per la prima edizione dello Spililand Music Festival.

In collaborazione con:

18

mag

brandon Hope - BBF

La Macia Cocktail Bar @ 20:45

01

giu

Reverboi - Break Out of Mind

Birreria Monsieur D @ 18:00

02

Giu

AltamareA

Buffet Porco Caldo @ 20:30

07

giu

NO GOOD - Dalyrium Bay

Caffè Griz @ 20:30

14

giu

Soundiving - Nabiz Experience - SEA JOHN

Blu Spilimbergo @ 19:00

BRANDON HOPE

Ciao! Siamo cinque ragazzi tutti di zona Spilimbergo/Rauscedo e portiamo principalmente brani originali indie/rock e qualche cover rivisitata di brani italiani sempre dello stesso genere.

Il gruppo è composto da:
Brandon Hope – voce
Newspaper – chitarra principale
Michelangelo Basso – chitarra solista
Marco Girardi – batteria
Andrea Comelli – basso

BBF

I BBF sono un power trio nato dalle menti di Claudio Banelli, Pietro Brunetti e Carlo Forgiarini.

Dopo 8 anni di musica insieme, all’interno del progetto hanno convogliato molteplici generi ed esperienze sonore che vanno dal blues del delta del Mississippi al grunge degli anni ’90 passando per il rock psichedelico degli anni ’60 e il funk degli anni ’70. All’interno della band sono quindi racchiuse sonorità vintage e moderne in un mix di arrangiamenti, rock & roll e viaggi immaginifici.

Il gruppo ha all’attivo 3 LP, di cui 2 sotto etichetta discografica, 2 EP autoprodotti e 2 tour europei.

Claudio Banelli (chitarra)
Pietro Brunetti (Basso, sintetizzatori)
Carlo Forgiarini (Batteria)

No good

I No Good sono una band punk rock italiana formatasi a Udine alla fine del 2019. Nell’ottobre del 2020 pubblicano il loro primo album Storia di Anonima Controtendenza, composto da 9 tracce.

Lo stile della band può definirsi come un misto tra il punk e il pop alternativo, seguendo lo stampo di band d’oltreoceano come Bad Religion, Misfits, Ramones e dei nostrani Prozac e Punkreas, con un occhio di riguardo anche per la musica cantautorale italiana.

Dopo un periodo di pausa, l’attività della band riprende nel 2022 con la pubblicazione dei singoli Halloween Freak (maggio 2022), Ciccione Rosso (dicembre 2022) e La Nebbia (aprile 2023). Nel luglio del 2023 la band inizia una collaborazione con l’agenzia Sorry Mom! sotto la quale pubblica la propria rivisitazione, in chiave punk rock, della canzone Il Pescatore di Fabrizio De Andrè. Nel febbraio del 2024 i No Good pubblicano il nuovo singolo Carol (La Ragazza Della Tomba Accanto).

I No Good sono composti da:
– Morogucci (Voce e Chitarra)
– Giovanni Machete (Basso e cori)
– Hiro Nakamura (Chitarra e cori)
– Armando Thanksgiving (Batteria e cori)

ALTAMAREA

Gli AltamareA sono una band pop-rock formatasi nel gennaio 2020. La band cerca di raccontare attraverso la propria musica e i propri testi tutte le emozioni di una generazione alla ricerca del proprio posto nel mondo.

Nell’ottobre 2021 pubblicano il loro primo album “Lontani dalla perfezione”. Tra il 2022 e il 2023 escono tre singoli importanti per il nuovo sound che scaturisce dalla band: “Mai Abbastanza”, “Come i Gallagher” e “Abbracciami”. Attualmente la band sta lavorando al secondo disco.
Gli AltamareA sono:

Amedeo Serafini (Voce e chitarra ritmica)
Giorgio Parisi (Chitarra solista e cori)
Riccardo Cozzi (Basso e cori)
Lorenzo Buttà (Batteria)

REVERBOI

I Reverboi(s) sono un gruppo di ragazzi che fanno musica davvero bella cioé abbastanza dai.. Almeno viene dal cuore no che é quello l’importante. Suoni veloci e grida convinte ci vediamo sopra il palco, sotto il palco, dentro il palco.. E poi basta sono ragazzi sensibili ecco.
Reverboi é Giacomo Fabbro che canta e suona una chitarra

Assieme a lui suonano:
Matteo Colletta detto Colle suonatore di chitarra e a volte basso.
Tommaso Libutti suonatore di tastiera e cantante di cori
Matteo Verni batterista carnico
Francesco Velludo il basso fantasma (é in Austria a fare lo stage ma dice che tornerà)

BREAK OUT OF MIND

Break Out Of Mind è un gruppo formatosi nel luglio del 2022 da 4 ragazzi di età compresa tra i 17 ed i 21 anni. Alessia Rui, con animo elegante e deciso, al basso; Mirko Del Ben, la macchina da guerra, alla batteria; Alan Barro, travolgente e preciso, alla chitarra principale; Massimo Antoniazzi, leader e trascinatore, chitarra ritmica e voce principale. 

Da subito la formazione si è dimostrata vincente e compatta, riuscendo ad aggiudicarsi numerosi fan sin dalle prime date e dando vita al carattere sonoro ed esplosivo del gruppo. 

La band propone una scaletta composta da numerose cover sui generi del rock/punk/alternative metal e presenta all’attivo anche svariati inediti, i quali hanno riscosso parecchio successo nel mondo del live, dove i ragazzi riescono ad esprimersi al meglio.

SEA JOHN

Sea John, pseudonimo di Giovanni Maresca, è un artista, cantautore e filmmaker italiano.

Unendo metalcore e rock moderno alle sonorità pop e progressive, le sue canzoni trattano temi profondi e delicati come il disagio interiore, la depressione e l’accettazione di se stessi.

Per trasmettere al meglio il suo messaggio, ha unito alla musica la sua grande passione per il cinema, dando vita così all’album/film “Introspezione”: un’opera alternativa che racconta proprio la storia della rivalità tra il personaggio “Sea John”, creato durante l’adolescenza, e la persona “Giovanni”, due parti contrastanti e coesistenti dentro l’artista.

Un percorso introspettivo difficile ma necessario che tenta di mostrare l’importanza dell’autoanalisi, del dolore e della crescita personale attraverso esso.

Scritto, diretto e autoprodotto da Sea John stesso,
“Introspezione” è stato distribuito da Universal Music Italia su tutti gli store musicali e pubblicato su YouTube
tramite episodi a cadenza settimanale.

DALYRIUM BAY

Band alternative folk-rock da Udine.

I Dalyrium si distinguono per i loro concetti punk immersi in una strumentale incalzante e senza regole che trasmette energia e fa scatenare il pubblico. Il loro primo album uscirà a maggio, due EP alle spalle e centinaia di date all’attivo in tutta Italia tra cui le aperture ad artisti come Gogol Bordello, Jack Broadbent, Cacao Mental, Zion Train, Rumatera…

Componenti:
Giacomo Biasutti – batteria
Giovanni Leone – voce
Giovanni Sabot- chitarra ele
Mattia Zampa- chitarra ele
Michele Pedronetto- tromba
Julian Galindo- basso

SOUNDIVING

Soundiving è un progetto alternative rock del pordenonese, con una formazione composta da musicisti con background differenti, ma riuniti dall’obiettivo di creare un repertorio di brani inediti di forte impatto.

I nostri brani sono caratterizzati da groove carichi, da accordature distorte, dalla voce potente e graffiante che riesce ad intrecciarsi perfettamente nei riff cupi facendovi immergere in un sound avvolgente.

I testi trattano tematiche differenti che vanno dalla più tangibile e profonda riflessione di vissuti personali alla più velata critica verso aspetti della società contemporanea attraverso figure mitiche e fiabesche che celano sentimenti reali e metafore di esperienze concrete rese astratte. Nel marzo 2022 la band si consolida nella formazione attuale che vede alla voce Kim Maddalena Nguyen, al basso e cori Celeste Manfrè, alla chitarra Alessandro Piccolo e alla batteria Cristian Verona.

Insieme vogliamo rompere i confini dell’alternative rock e creare un suono unico che risuoni con il nostro pubblico.

NABIZ EXPERIENCE

Ordine e caos,
Suono e rumore,
Anima e corpo,
Singolo e gruppo.

Nulla e nessuno questa notte si salverà dalla pulsazione che scuote la terra.

Non a caso “Pulsazione” è il significato della parola turca Nabız.

Inoltre, celate vi sono dolcezza e crudezza, che insieme appartengono al ragazzo che ha ispirato questo nome.

Le musiche sono di:

Godina Luca – Chitarra elettrica
Lussu Alpichit Simone – Basso elettrico
Tanase Cristian – Tromba
Romano Michele – Tromba
Zuliani Edoardo – Batteria
Del Giudice Davide – Sassofono contralto

Da sempre l’uomo è alla ricerca del linguaggio migliore per esprimere il suo rapporto con la natura.
Dove fallisce la ragione, noi sosteniamo la vittoria del corpo e della musica.

Spililand Summer Festival

Un progetto organizzato da

Co-organizzatore

Un evento

Media Partner

Partner tecnico

Spililand 2024 – Powered by A.S.D. Spilibasket – CF: 90010480938 – P.IVA 01724330939 – Via Caterina Percoto, 5 – 33097 Spilimbergo (PN) – Privacy Policy